La maggior parte delle immagini che vediamo in genere sono costituiti da tanti piccoli quadratini chiamati pixel che compongono la foto come un mosaico, questo accade quando si usa un’immagine di tipo bitmap o raster.
La grafica vettoriale invece e costituita da linee e curve che contengono le coordinate e rispettivi colori.
La differenza fondamentale stà nell’ingrandimento , infatti come si può vedere dalla foto il bitmap perde di definizione a differenza del vettoriale

ESEMPIO DI GRAFICA BITMAP

ESEMPIO DI GRAFICA VETTORIALE

La differenza è noteve , rimane intatta la qualità nella seconda foto

Differenza di utilizzo

Quando si scatta una foto o la si scannerizza si crea un’immagine bitmap perchè queste sono adatte a riprodurre immagini reali cosa che il vettoriale non riesce a fare bene poichè è un insieme di curve e linee.